Consiglio Regionale Ordine Assistenti Sociali Lazio

Coordinamenti Provinciali

Spazio 5 x mille

Cerca

Ordine Assistenti Sociali Lazio ORDINE
ASSISTENTI
SOCIALI

Consiglio Nazionale

 

 

Roma, 22 giugno 2011

 

Prot. n. 1099/2011

 

Alla D.ssa Giovanna Sammarco

Presidente

Consiglio Regionale

Ordine Assistenti Sociali

Regione Lazio

 

SUA SEDE

 

 

OGGETTO: Richiesta informazioni su accesso ai concorsi pubblici avendo conseguito la sola Laurea specialistica/magistrale...

 

In riscontro alla Vs. nota n. del 11 ottobre 2010 di cui prot. N. 01986/2010 ed al sollecito dell’11 aprile 2011 di cui prot. n. 00838/2011 avente per oggetto: "richiesta informazioni su accesso ai concorsi pubblici avendo conseguito la sola laurea specialistica/magistrale", si precisa quanto segue:

a) se i posti messi a concorso dagli enti pubblici prevedono l’assunzione della figura professionale dell’assistente sociale, vi possono concorrere coloro che sono in possesso della laurea triennale in servizio sociale o titolo equiparato ai sensi della normativa vigente, ed anche coloro che sono in possesso della laurea specialistica/magistrale naturalmente già abilitati ed iscritti all’albo professionale rispettivamente alla sez. B o alla sez. A; si presume trattasi del concorso del Comune di Ariccia; il DPR 328/2001 infatti, all'art.21 stabilisce che sono attribuite agli iscritti della sez.A le funzioni previste anche agli iscritti della sez. B. Questo comporta che anche coloro che non hanno conseguito la laurea triennale in servizio sociale ma solo la laurea magistrale LM 87, possono partecipare ai posti messi a concorso per assistenti sociali;

b) qualora, come nel caso del Comune di Cerveteri si chieda quale requisito per l'ammissione al concorso solo la laurea specialistica/magistrale, si presume che trattassi di copertura di un posto direttivo e/o dirigenziale; si ricorda che l'equipollenza (solo per la partecipazione ai pubblici concorsi) a tale titolo è stato stabilito con la laurea in scienze politiche con il decreto MIUR 9 luglio 2009.

 

Le considerazioni politiche che da Voi riportate sono condivisibili in quanto:

al punto 1) molto Enti Pubblici quando bandiscono concorsi per posti direttivi non includono la laurea specialisti 57/S o magistrale LM 87; è necessario mantenere una vigilanza continua sui bandi di concorso ed eventualmente richiedere l'integrazione per includere la suddetta laurea;

al punto 2) è estremamente necessario arrivare alla definizione di un percorso formativo in sequenza, che garantisca l'adeguata preparazione professionale a tutti i laureati che andranno a svolgere la professione di assistente sociale.

Precisiamo che la questione rappresenta una priorità programmatica di questo Consiglio che sta già esaminando le iniziative necessarie.

Nella speranza di essere stati esaurienti, e con l’impegno di proseguire per definire questa importante questione, porgiamo i più cordiali saluti.

 

 

Il Presidente

Prof. A.S. Edda Samory

 

 

Ordine Assistenti Sociali - Consiglio Nazionale
via del Viminale 43 sc B int 6 - 00184 ROMA
tel. 06 5803425 - fax 06 96708586
www.cnoas.it - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookies necessari alla navigazione e funzionali all’erogazione del servizio come specificato nella cookie e privacy policy.

Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie cliccando sul tasto "Ok, acconsento"

Pubblicazione delle Tesi meritevoli in Servizio Sociale

La comunità professionale si interroga sul post Covid

Il Codice in pillole...

Servizi per gli Iscritti

Ass. Assistenti Sociali per la Protezione Civile

 

 

Consiglio Territoriale di Disciplina

Amministrazione Trasparente

Coordinatore Sito Web:

Assistente Sociale
Dott. Alex ARDUINI